Crotone,
Tempo di lettura: 1m 21s

Il Vinilico “apre le porte all’arte” di Vittoria Lonetti

Apri le porte all’arte – Effetto Specchio. È il titolo dell’iniziativa che si è tenuta presso il locale “Vinilico”, sul lungomare di Crotone, domenica scorsa. Protagoniste le opere di Vittoria Lonetti, che ha inteso così ringraziare gli organizzatori dell’evento: “Volevo prima di tutto ringraziare Cesko e Agnieszka Czerwonka per avermi ospitata al Vinilico un luogo unico e speciale, ho accettato immediatamente il loro invito, apprezzo e ammiro la loro professionalità e impegno nel loro lavoro!

La serata è stata magnifica, ho incontrato molte persone che ringrazio per avermi dedicato il loro tempo.

Facendo un passo indietro, il mio approccio all’arte nasce in modo del tutto naturale, provenendo da una famiglia di fotografi, ancora oggi lavoro con mio fratello presso lo studio fotografico Lonetti

La mia produzione artistica attuale è incentrata sull’arte figurativa.

Rappresento icone del mondo del modo della moda, musica e cinema!

Credo sia il miglior mezzo per immortalare in nostro tempo .

“Effetto specchio” perché la pittura riflettere i i miei  stati d’animo, le sensazioni . In pratica una proiezione delle mie emozioni.

Fare arte nel nostro territorio…

Io sono di Torre Melissa un piccolo paesino sul mare, non è mai stato un limite il posto in cui vivo, anzi ho un’ottima risposta in termini di apprezzamento e stima.

Poi viviamo in un tempo in cui i social ci permettono di raggiungere un pubblico vastissimo che non ha confini territoriali, con un riscontro immediato.