Cirò Marina,

Cirò, scavano in giardino per lavori e trovano il corpo di un neonato

Archivio

“Le assicuro che non è stata una bella scena” a prlare è il capitano Alessandro Epifanio, comandante della Compagnia di Cirò Marina che nel tardo pomeriggio di oggi, poco dopo le 18:00, sono intervenuti nel territorio di Cirò, comune della provincia di Crotone. Qui la macabra scoperta: nel giardino di una abitazione è stato ritrovato dai proprietari, che stavano effettuando alcuni lavori, il corpo senza vita e im decomposizione di un neonato. Il corpicino del neonato era avvolto in un sacchetto di plastica ed era stato sotterrato con delle pietre sopra.

I carabinieri hanno avvisato il magistrato di turno, Giampiero Golluccio, per avviare le indagini del caso. Al momento non è stato possibile stabilire da quanto tempo il neonato fosse stato sotterrato. Il corpicino, dopo una breve ispezione, è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Crotone dove domani dovrebbe essere eseguita l’autopsia.

Tag:, ,

La dolce vita