Crotone
Tempo di lettura: 1m 25s

Dall’antico al futuro, Pitaro e Fiorino: “Basta polemiche su Antica Kroton, lavoriamo per la città”

Archivio

Riceviamo e pubblichiamo

“Alla presenza del sindaco in occasione dell’incontro congiunto tra la IV e V commissione, è risultato saliente e fondamentale, l’apporto di un pool di esperti, protagonisti di vari e significativi eventi nazionali ed internazionali.

È emersa, chiara ed indiscutibile, l’esigenza di avviare rapidamente un programma di promozione che anticipi ed accompagni il progetto Antica Kroton. La complessità del programma, non può ritardare l’inizio della diffusione e della alfabetizzazione del grande valore strategico che Antica Kroton possiede, anche in un più ampio ambito di valorizzazione dell’intera fascia jonica, su cui insistono insediamenti simili.

Si è toccato con mano, attraverso le considerazioni e valutazioni offerteci dalla puntuale esposizione delle esperienze vissute su altri territori, l’immenso valore della proposta Antica Kroton, unica nel suo genere e quindi capace di coinvolgere ed interessare finanche gli ambiti internazionali.

Una prima svolta dovrà essere considerata quella della presa di coscienza e quindi di relativa consapevolezza circa l’enorme importanza e specificità del patrimonio storico, archeologico e culturale di cui siamo detentori. E quindi, questo grande volano di un nuovo sviluppo coerente con gli input europei, non dovrà più essere oggetto di polemiche e strumentali contrapposizioni politiche che ne possano ritardare l’avvio.

Ora più che mai lo slogan della città tutta, e non di una qualsiasi parte politica dovrà essere: dall’Antico al Futuro, attraverso il fondamentale coinvolgimento di tutti i crotonesi che possano intravedere una nuova e moderna citta capace di coniugarsi con la propria storia”.

Vito Pitaro Capogruppo Lista Santelli Regione Calabria

Giuseppe Fiorino capogruppo Crotone Normale Comune di Crotone