Torre Melissa,

Torre Melissa, barca con 51 migranti si capovolge vicino alla riva: soccorsi da sindaco e cittadini e asciugati con phon e stufe

L'imbarcazione capovolta a pochi metri dalla riva

Le urla, intorno alle 4 del mattino, hanno svegliato gli abitanti di Torre Melissa. Urla provenienti dal mare dove una imbarcazione a vela con 51 migranti a bordo si era capovolta a pochi metri dalla riva nei pressi dell’Hotel Miramare. Tra i primi ad arrivare il sindaco di Torre Melissa, Gino Murgi, che insieme ad alcuni suoi concittadini, grazie ai mezzi dell’hotel, ha soccorso i migranti tra i quali donne e bambini, anche neonati, con i vestiti inzuppati di acqua e la temperatura vicina allo zero. Mentre venivano avvertite le forze dell’ordine i 51 migranti, che hanno detto di essere di origine curda, sono stati portati all’interno dell’hotel e riscaldati con stufe e phon. Sul posto sono arrivati anche Capitaneria di Porto, Croce Rossa, Vigili del Fuoco, 118, Carabinieri e polizia e successivamente i migranti sono stati trasferiti al Cara di Isola Capo Rizzuto.

Tag:, , ,

Istituto S.Anna