Crotone,
Tempo di lettura: 2m 18s

Gli squali tornano a vincere il trasferta, poker d’autore alla Turris

Il Crotone torna a vincere in trasferta, in maniera netta anche se abbiamo concesso qualcosa. Tre gol su azione, bravo anche Lerda e i ragazzi a leggere bene le situazioni in campo. Con Chiricò costantemente triplicato dall’altra parte, Kargbo è stato sempre lasciato uomo contro uomo, ed ha fatto la differenza. Da rivedere l’atteggiamento sul 3-1, quando abbiamo quasi spinto la Turris a rientrare in partita e ci siamo anche riusciti. Per il resto un minuto dopo abbiamo rimesso le cose in chiaro, dimostrando come nel resto della gara di essere superiori e non di poco.

CRONACA

Parte fortissimo la squadra di Lerda che nei primi minuti ha ben tre occasioni clamorose per passare in vantaggio, ma un pizzico di imprecisione condita da un po’ do sfortuna mantengono il risultato sullo 0-0. A sbloccarla, invece, è la Turris alla prima chance, uscita fuori in maniera un po’ fortuita ma che ha trovato ben appostato Maniero nel cuore dell’area di rigore, freddo nel trafiggere Branduani. Gli squali rischiano qualcosina, ma dopo reagiscono in maniera perfetta. Il pareggio è opera di Kargbo che al terzo tentativo fa centro, mentre il raddoppio porta la firma di Gomez, alla terza rete consecutiva dopo la doppietta della scorsa settimana.

La ripresa si apre con una giocata da marziano di Tribuzzi che va via sulla sinistra e scaraventa un bolide che non lascia scampo all’estremo difensore di casa. Il Crotone a questo punto cerca di gestire, ma finisce col sedersi un po’: ci crede la Turris che accorcia le distanze ancora con Maniero, lesto ad anticipare di testa Giron. I pitagorici non si disuniscono e ristabiliscono le distanze con Chiricò, che deve solo spingere in rete il cioccolatino di Kargbo, il migliore in campo per distacco.

 

TABELLINO

TURRIS: Perina; Boccia, Di Nunzio (41’st Aquino), Frascatore, Contessa; Gallo (41’st Acquadro), Finardi (29’st Ercolano), Haoudi; Santaniello, Maniero (36’st Longo), Leonetti. A disp. : Donini, Fasolino, Taugourdeau, Vitiello, Ardizzone, Stampete, Di Franco, Invernizzi. All. Padalino
CROTONE: Branduani; Calapai, Golemic, Cuomo, Giron (29’st Mogos); Awua (8’st Giannotti), Petriccione, Tribuzzi (29’st Vitale); Chiricò (36’st Pannitteri), Gomez (36’st Bernardotto), Kargbo. A disp. : Dini, Gattuso, Bove, Papini, Crialese, Rojas, Tumminello, Panico. All. Lerda
ARBITRO: Giaccaglia di Jesi
MARCATORI: 13’pt e 27’st Maniero (T), 30’pt Kargbo (C), 32’pt Gomez (C), 6’st Tribuzzi (C), 35’st Chiricò (C)
AMMONITI: Awua (C), Di Nunzio (T), Boccia (T)