Crotone
Tempo di lettura: 1m 18s

Il ringraziamento dell’Associazione Thalassemici per l’assistenza ad una paziente

Riceviamo e pubblichiamo

La Presidente dell’Associazione Thalassemici Crotonese Sig.ra Guzzo e il Vicepresidente Dott.ssa Grillo e tutto il Direttivo desiderano esprimere il proprio sincero ringraziamento al Commissario Straordinario dell’ ASP di Crotone Avv. Masciari, al Dirigente del servizio di Microcitemia ed Ematologia di Crotone Dott. Allò, a tutto il personale medico ed infermieristico in servizio presso il reparto ed all’equipe dell’A.D.I. di Crotone, per aver garantito ad una paziente Thalassimica, attualmente positiva al COVID-19 ed in stato interessate, la somministrazione terapia trasfusionale –quanto mai essenziale per un paziente affetto da tale patologia– presso la sua propria abitazione.

La pronta collaborazione tra il Dott. Allò, la Dott.ssa Bernardi e l’U.S.C.A. ed il personale A.D.I. ha consentito, in piena sicurezza, la puntuale somministrazione della terapia trasfusionale alla paziente presso la sua dimora, dove la stessa permane per il periodo di quarantena.

E’ essenziale ricordare come interventi di questo genere sono resi possibili anche grazie alla fondamentale collaborazione, nonché al dialogo costante e proficuo tra l’Associazione Thalassemici Crotonese e l’ASP di Crotone, nella persona del Commissario Straordinario Avv. Masciari: al Commissario deve essere riconosciuto il merito di aver sempre assicurato un confronto cordiale, diretto ed aperto, facendo in modo di garantire a tutti i pazienti, indistintamente, la possibilità di ricevere le cure fondamentali per la loro quotidianità, anche nell’attuale momento.