Crotone,
Tempo di lettura: 1m 58s

Lettera a Walter Junior Messias (e ai tifosi del Milan): “Da Crotone a Milano il tuo sogno continua”

Walter Junior Messias

foto: F.C. Crotone

A Walter Junior Messias

Non ti conoscono e straparlano sui social, i nuovi “Bar dello sport”. Molti forse non hanno mai tirato un calcio ad un pallone. Chissà, se ti avessero pagato 30 milioni forse avresti ricevuto pensieri più benevoli: ultimamente il calcio va così.

Questa occasione te la meriti tutta, per la tua bontà d’animo, per il tuo carattere mite e generoso, perché la tua storia sembra scritta da uno sceneggiatore, ma soprattutto perché hai dimostrato nei fatti e sul campo che puoi valere la Serie A e una grande squadra.

Quest’ultima cosa non la diciamo noi, che forse di calcio ne capiamo poco (forse), ma lo hanno detto allenatori che ti hanno allenato e avuto contro, tuoi avversari e compagni di squadra, direttori sportivi e presidenti di squadre di Serie A. Non proprio degli sprovveduti.

Il tifoso si sa vorrebbe sempre avere Maradona e Messi, ma di fenomeni non ne nascono tantissimi.

Tu sai giocare al calcio e sai far divertire: rapido, imprevedibile, forte tecnicamente e tatticamente.

Il destino ha voluto che arrivassi in Serie A tardi, viste le tue qualità, ma ci sei arrivato e hai dimostrato di poterci stare tranquillamente.

Ci sei arrivato vincendo un campionato di Serie B col Crotone, così come ci sono arrivati passando da Crotone: Bernardeschi, Florenzi, Mirante, Juric, Gastaldello, Torregrossa, Pellè, Konko, Ogbonna, Paro, Djuric, Alfred Gomis, Vid Belec, Cataldi, Cordaz, Morleo, Budimir, Capezzi, Nicola Sansone, Gian Marco Ferrari, Antonio Nocerino (poi finito al Milan) ecc. ecc.

Di calcio proprio non ci capiscono niente questi del Crotone (😂😂😂😂).

Questa è l’occasione che aspettavi, ora ti è stata concessa, per cui non resta che giocare, divertirti e farti divertire.

Ps: se almeno cinque squadre di Serie A lo hanno cercato forse un motivo ci sarà, oppure c’è chi pensa che Maldini e il Milan siano davvero degli sprovveduti?

Pss: magari avete ragione voi che criticate a scatola chiusa, ma vi consiglio di vederlo all’opera prima.

Boa sorte Junior e grazie per aver regalato ai tifosi del Crotone e di calcio momenti di altissima classe. Vai continua il tuo sogno da bambino.

CrotoneNews