Crotone
Tempo di lettura: 1m 43s

Dal 28 maggio Crotone si colora con la street art

Gulìa Urbana & Comune di Crotone presentano: KRIU – KRotone Identità Urbane. Dal 28 maggio al 6 giugno un nuovo progetto di arte urbana che coinvolge street-artist internazionali tra le strade della città di Crotone.

Gulìa Urbana, il progetto ultradecennale ideato e sviluppato dal collettivo Rublanum, che si propone di rigenerare il tessuto vivo del territorio calabrese attraverso l’arte pubblica, approda nella città di Crotone. Da martedì 28 maggio – e fino a giovedì 6 giugno – prende il via KRIU – KRotone Identità Urbane, un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale del capoluogo pitagorico, che mira a sviluppare e valorizzare il tessuto urbano e sociale della città attraverso il movimento artistico più innovativo del XXI secolo: la Street-Art. KRIU ha l’obiettivo di trasformare le strade di Crotone in un vibrante museo a cielo aperto, promuovendo la cultura urbana e l’arte contemporanea, con una progettualità che si svilupperà nell’arco di tre anni.

Per questa prima edizione la città si prepara ad ospitare 4 artisti internazionali: Aches (Irlanda), Kitsune (Belgio), Kraser (Spagna), Piet Rodriguez (Belgio).

Gli artisti daranno dimostrazione di grande talento e di sensibilità, realizzando opere che si incastrano perfettamente nel contesto urbano e allo stesso tempo coerenti con le tradizioni e la storia della città. Le aree individuate per la realizzazione delle opere sono il Quartiere Gesù e la zona dei “300 alloggi”, tra via Giuseppe di Vittorio e via Enrico Mastracchi.

Accanto alla street-art, KRIU prevede anche altre attività collaterali: nella serata di venerdì 31 maggio, presso Piazza dell’Immacolata, in programma un talk di presentazione degli artisti coinvolti nel progetto e, a seguire, la performance dell’artista calabrese Daniel Cundari accompagnato dal musicista Daniele Fabio; il progetto “Back To The Style” nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 giugno, in cui numerosi artisti locali libereranno il proprio estro e stile creativo sulla murata in Via Miscello Da Ripe.