Crotone,

Lavori pubblici, 9,5 milioni per Papanice

La Giunta Comunale ha approvato il progetto preliminare che riguarda i lavori di messa in sicurezza e ripristino di zone soggette a fenomeni di dissesto idro – geologico del quartiere Papanice.
Lo comunica l’assessore ai Lavori Pubblici Giancarlo Devona.
Un progetto che prevede un importo complessivo di 9.500.000 € strutturato in cinque interventi che comprendono altrettante aree: quartiere Pironte, tratto da via Rossini a via Mercurio, quartiere Bellavista, quartiere ex via S. Rocco e quartiere via Sirio.
Si tratta di interventi finalizzati alla sistemazione ed alla messa in sicurezza di movimenti franosi che coinvolgono infrastrutture quali viabilità, strade comunali, reti tecnologiche, acquedotti e reti fognarie oltre che lambire ed in alcuni casi interessare direttamente edifici di civile abitazione.
Le aree previste dal progetto individuano i punti di maggiore criticità presenti nel territorio della frazione Papanice in base a rilevazione effettuati sui siti e sulla base delle osservazioni dirette della pericolosità idrogeologica e mediante una opportuna campagna di indagini geognostiche.
“Questo progetto risponde ad un impegno assunto dall’amministrazione Vallone nei confronti della popolazione della frazione Papanice” dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Giancarlo Devona.
“Un progetto che prevede la realizzazione degli interventi suddividendo l’intero territorio di Papanice in cinque aree con interventi di sistemazione idrogeologica” aggiunge l’assessore Devona
“Con l’approvazione del progetto esecutivo ci facciamo trovare già pronti in vista della relativa programmazione regionale in materia” prosegue l’assessore ai Lavori Pubblici
Il progetto, infatti, viene inviato al Dipartimento dei Lavori Pubblici della Regione Calabria per l’inserimento nella programmazione regionale e per la relativa copertura finanziaria.
“Tuttavia in attesa delle determinazioni della Regione, grazie ad un emendamento approvato in sede di Consiglio Comunale, siamo già in grado di mettere in campo un primo stralcio di intervento con fondi comunali per un importo di € 300.000” aggiunge l’assessore Devona
“La prossima settimana, con la partecipazione dei consiglieri comunali espressione della frazione Papanice Pedace, Trocino e Megna, illustreremo direttamente ai cittadini del quartiere il progetto ed anche altri che stiamo mettendo in campo per questa importante area della nostra città” conclude l’assessore ai Lavori Pubblici.

Tag:, ,

Istituto S.Anna