Crotone
Tempo di lettura: 1m 22s

Crotone, arrestato ladro seriale e scassinatore di distributori di merendine

La conferenza stampa in Questura

foto: CrotoneNews

Un cittadino italiano di origini algerine è stato arrestato dagli uomini della Squadra Volanti della Questura di Crotone su ordine della Procura della Repubblica di Crotone. Alaeddine Bensaci, 25 anni, con precedenti specifici, secondo la Questura è un ladro seriale al quale vengono conteststi al momento i reati di furto con scasso e ricettazione di un telefonino del quale è stato trovato in possesso.

I particolari dell’arresro sono stati diffusi nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Capo di Gabinetto, Ugo Nicoletti, il vice commissario Zena Vitetti e il vice ispettore Vincenzo Falco.

Quattro al momento i furti conteststi a Bensaci nella richiesta di arresto dal pm Alfredo Manca e accolta dal Gip Michele Cicociola.

Il 13 ottobre alla scuola Ipsia. La polizia è risalito a lui grazie ad una impronta parziale rilevata dalla Scientifica.

Il 20 ottobre è stato identificato grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso Della icas srl, azienda nella quale Bensaci aveva scassinato un distributore di bevande e merendine.

Il 7 novembre era stato fermato in flagranza di reato all’interno della sede Inps di Crotone.

Infine, il 9 novembre al Liceo Filolao, dove è scattato l’allarme e gli operatori delle Volanti giunti sul posto hanno visto allontanare una persona con felpa chiara e pantaloni scuri, riconoscendo pensaci perché poche ore prima era stato identificato in Questura proprio con quell’abbigliamento.

La polizia ora sta lavorando per cercare di capire se l’uomo possa essere l’autore di altri furti simili avvenuti in altri istituti scolastici.