Crotone,
Tempo di lettura: 1m 2s

Coronavirus, Asp Crotone costituisce gruppo investigazioni sanitarie: controlli a tappeto su tutte le strutture sanitarie

Controlli dell'Asp

Violazioni in materia di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro e igiene degli alimenti. È questo il risultato di una ispezione avvenuta questa mattina in una residenza per anziani della provincia di Crotone. Gli ispettori e ufficiali di polizia giudiziaria hanno anche controllato la corretta applicazione delle procedure in materia di emergenza Covid-19. Quella odierna è solo una delle tante attività svolte in queste settimane dal gruppo operativo investigazioni sanitarie costituito dal Dipartimento di prevenzione e salute dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone. Del gruppo fanno parte ispettori e tecnici della prevenzione delle unità operative maggiormente interessate per l’attività di verifica dell’osservanza delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Covid-19 (Spiasl e Igiene degli alimenti).

Un controllo che sarà effettuato a tappeto in tutta la provincia e riguarderà Rsa (residenze residenziali assistenziali), Ra (residenze assistenziali), gli Hospice, i centri di riabilitazione extra ospedalieri e poliambulatori per le prestazioni ambulatoriali. Ma non solo, visto che già nelle scorse settimane lo Spisal, e dunque parte del costituito gruppo investigativo Asp, avevano già effettuato una serie di controlli in aziende e ditte crotonesi.