Reggio Emilia
Tempo di lettura: 52s

Aemilia, riti ordinari: sentenza per 148 imputati arriverà mercoledì 31 ottobre

E’ stato fissato il giorno della sentenza del processo Aemilia. Mercoledì, alle 9.30, ci sarà infatti la lettura del dispositivo nell’aula bunker allestita all’interno del tribunale di Reggio Emilia. “Si comunica che il Collegio Aemilia riunitosi il 16 ottobre in camera di consiglio, scioglierà la riserva riprendendo l’udienza il 31 ottobre 2018 alle 9.30 per il dispositivo di sentenza”, si legge nella breve nota inviata dalla segreteria del tribunale. I giudici erano chiusi dal 16 ottobre nella camera di consiglio blindata in Questura. Si arriverà così al primo grado di giudizio per i 148 imputati del dibattimento del più grande processo mai celebrato sulle le infiltrazioni di ‘Ndrangheta al nord che sia mai stato celebrato. I pm della Dda Marco Mescolini e Beatrice Ronchi hanno chiesto pene complessive fino a mille anni. Tra gli imputati anche l’ex campione del mondo di calcio Vincenzo Iaquinta, accusato di un reato relativo al possesso di armi, con aggravante mafiosa. (Ansa)