Crotone
Tempo di lettura: 1m 33s

Wine Land: oggi la serata conclusiva di un’altra scommessa vinta

Nella suggestiva cornice di Piazza Mercato a Crotone, la prima serata di Wine Land Cibi & Tradizioni ha inaugurato la tre giorni dedicata all’eccellenza enologica e gastronomica del territorio. L’evento, ideato dall’associazione Somewhere e promosso dal Consorzio di Tutela Vini DOC Cirò e Melissa, ha saputo conquistare il cuore del pubblico, offrendo un’esperienza multisensoriale che ha coinvolto appassionati e curiosi.
“Siamo lieti di vedere Wine Land crescere e diventare un punto di riferimento per la valorizzazione del nostro territorio. La partecipazione delle cantine è raddoppiata rispetto allo scorso anno, dimostrando il fermento e l’interesse crescente verso la cultura del vino.” Sono le parole di Raffaele Nebbioso, rappresentante dell’associazione Somewhere, che ha organizzato Wine Land, che si sta tenendo nella suggestiva cornice di Piazza Mercato a Crotone, arrivato oggi alla serata conclusiva.
Paolo Ippolito, presidente del Consorzio di Tutela Vini DOC Cirò e Melissa, ha evidenziato l’importanza di Wine Land come appuntamento fisso: “La terza edizione di Wine Land è accolta con grande entusiasmo. Questo evento consolida il legame tra la provincia di Crotone e Cirò, promuovendo la cultura enologica e presidiando il territorio commerciale. È una vetrina unica per comunicare il nostro lavoro e coinvolgere il pubblico crotonese.”
L’evento, ideato dall’associazione Somewhere e promosso dal Consorzio di Tutela Vini DOC Cirò e Melissa, ha saputo conquistare il cuore del pubblico, offrendo un’esperienza multisensoriale che ha coinvolto appassionati e curiosi.
L’assessore Maria Bruni ha sottolineato l’efficacia del format: “Wine Land va oltre la degustazione e la musica, creando un momento di confronto e approfondimento sul mondo del vino. L’attenzione ai talk, che coprono tutte le fasi della produzione enologica e le nuove professioni legate al settore, aggiunge un valore educativo e culturale all’evento.”