Crotone,

Questa sera all’Apollo arriva “Cabaret Yiddish” di Moni Ovadia

Moni Ovadia

“Cabaret Yiddsish” di Moni Ovadia arriva al teatro Apollo di Crotone, qujesta sera con inizio alle ore 20:30. Lo spettacolo rientra nel cartellone del Festival dell’Aurora organizzato dalla Fondazione Odyssea.

Moni Ovadia da sempre è impegnato in eventi ad alto carattere culturale, umano e professionale, usando diversi stili artistici volti a testimoniare e sensibilizzare su argomenti come la questione ebraica, e su temi che investono il nostro presente: la diversità l’integrazione e l’accoglienza. Lo spettacolo proposto unisce storie, racconti e canzoni dedicati in un viaggio esplorativo delle origini ebraiche nelle terre dell’Europa Centrale, dove affondano le radici culturali di Ovadia, erede della tradizione yiddish – quello inafferrabile miscuglio di tedesco, ebraico, polacco, russo, ucraino e romeno – e unico artista ad aver portato all’attenzione del grande pubblico la cultura ebraica più a est del Vecchio Continente, purtroppo di grande parte sradicata alla follia Nazista. Una musica klezmer della diaspora, portata in scena accompagnato da quattro musicisti (Maurizio Dehò al violino, Paolo Rocca al clarinetto, Albert Florian Mihai alla fisarmonica e Luca Garlaschelli al contrabbasso) portata in scena con il sorriso di chi, fin dall’alba dei tempi, ha dovuto sfruttare l’ironia per far fronte alle proprie disgrazie e ha saputo riciclare aneddoti e storielle per forgiare una sagace oratoria in risposta al razzismo e alle calunnie.

Tag:,

Istituto S.Anna