Crotone
Tempo di lettura: 54s

Crotone, “Il Cuore di Astori”: l’artista Mario Sposato dona la sua opera alla Fiorentina

Da sinistra: Bonaventura, Antognoni, Sposato e Dainelli

Un cuore viola realizzato con vecchi palloni di cuoio, la lettera A e il numero 13.

È questa l’opera realizzata da Mario Sposato, imprenditore turistico per professione, artista e scultore per passione e sentimento, che questa mattina è stato consegnato alla Fiorentina per ricordare Davide Astori.

Mario Sposato, che crea sculture con materiali di riciclo, realizzò quest’opera mosso dall’emozione per la scomparsa del capitano delle Fiorentina. L’ha custodita gelosamente fino ad oggi, apportando di tanto in tanto qualche modifica che la sua creatività gli suggeriva.

Oggi, finalmente, in occasione dell’ultima partita di campionato che mette di fronte Crotone e Fiorentina, Mario Sposato ha raggiunto l’hotel che ospita la squadra viola e ha consegnato “Il Cuore di Astori” ai dirigenti fiorentini. Insieme a lui c’erano Giacomo “Jack” Bonaventura, Giancarlo Antognoni e Dario Dainelli (come da foto).

Un omaggio per ricordare una persona speciale e un calciatore che ha sempre dato tutto per le squadre in cui ha militato.