Crotone,

Crotone, Prefettura applica Legge Severino: Pugliese sospeso da sindaco e presidente della Provincia

Ugo Pugliese e a sinistra Giuseppe Frisenda

Dopo l’inchiesta sulla gestione della piscina olimpionica di Crotone, con il provvedimento cautelare di divieto di dimora per il sindaco Pugliese e l’assessore Frisenda, la Prefettura di Crotone ha applicato la Legge Severino e quindi sospeso dall’incarico di sindaco e presidente delle Provincia, Ugo Pugliese. La sospensione ha una durata massima di 18 mesi . La valutazione della Prefettura è avvenuta sulla base della trasmissione dei provvedimenti giudiziari che comportano la sospensione, come recita il comma 5 dell’articolo 11 della “Legge Severino”. Lo stesso articolo che al comma 2 dice: “La sospensione di diritto consegue, altresì, quando è disposta l’applicazione di una delle misure coercitive di cui agli articoli 284, 285 e 286 del codice di procedura penale nonché di cui all’articolo 283, comma 1, del codice di procedura penale, quando il divieto di dimora riguarda la sede dove si svolge il mandato elettorale”.

Il provvedimento di sospensione riguarda anche la carica da assessore ricoperta da Giuseppe Frisenda.

 

Tag:

Aurum