Crotone,

Crotone: donna aggredita, malmenata e presa a morsi dall’ex marito

Aggredisce, malmena e morde l’ex moglie prima di scappare. Un crotonese G.F., classe 1970, è stato arrestato per violazione del divieto di avvicinamento all’ex coniuge, maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico ufficiale e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato condotto presso la casa circondariale di Crotone. Questa mattina personale della Squadra Volanti della Questura di Crotone è dovuta intervenire in via Mastracchi dopo la richiesta di aiuto arrivata al 113 di una donna che ha detto di essere stata aggredita dall’ex marito. L’uomo si è presentato all’abitazione della donna e, alla presenza della suocera della stessa e dopo aver raggiunto la donna all’interno della stanza da letto, l’ha colpita al volto e morsa al naso per poi allontanarsi velocemente.

Gli uomini delle Volanti, però, sono riusciti a bloccare l’uomo nei pressi dell’abitazione della madre ed a condurlo in Questura.

Mentre G.F. veniva condotto in Questura, accortosi della presenza della ex moglie, ha aggredito di nuovo la vittima che è stata condotta all’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone dove le è stata data una prognosi di 5 giorni. L’uomo, invece, è finito in carcere.

Tag:, ,

Istituto S.Anna