Genova,

Ponte Morandi Genova, ancora niente straordinari ai vigili del fuoco che prestarono soccorso

I vigili del fuoco in azione sul Ponte Morandi

foto: Vigili del Fuoco Crotone

Riceviamo e pubblichiamo

“Prendiamo spunto da dichiarazioni rilasciate dal Consigliere PD della Liguria sul mancato pagamento degli straordinari al personale che ha prestato soccorso al disastro del ponte Morandi per evidenziare come la causa vada ricercata nei meccanismi perversi della contabilità dello Stato.

Sono diversi anni che è stato istituito un fondo per le emergenze per il Dipartimento dei Vigili del Fuoco; uno strumento che doveva servire a sopperire a questo problema, che ricade inevitabilmente sul personale che prontamente e con sacrificio interviene su certi scenari.

Un fondo che non è stato mai sfruttato per inefficienza dell’Amministrazione, facendo ricadere sui centri di spesa regionali, i quali subiscono i lunghi tempi degli accrediti e assegnazioni contabili, l’onere impossibile di garantire dignità e rispetto per il lavoro svolto.

Ci appelliamo al Sottosegretario ai Vigili del fuoco Sen. Candiani, per affrontare e risolvere, nell’ambito della prossima legge delega prevista per il Cnvvf, questa ingiustizia che grava sul personale”.

 Il Segretario Generale UIL PA Vigili del Fuoco

Alessandro Lupo

Tag:,

La dolce vita