Crotone
Tempo di lettura: 51s

Rissa in discoteca a Petilia: il questore emette sei daspo urbani

Il Questore di Crotone ha emesso sei provvedimenti di “ divieto di accesso alle aree urbane “ nei confronti di altrettanti giovani, che lo scorso mese di ottobre si sono resi protagonisti di una violenta rissa all’interno di e nei pressi di una struttura adibita a discoteca di Petilia Policastro.

L’attività istruttoria, svolta dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Crotone, è stata effettuata a seguito della segnalazione pervenuta da parte di militari dell’Arma Carabinieri di quel centro, che hanno ricostruito quanto avvenuto, ed ha consentito all’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza. di emettere i provvedimenti amministrativi che vietano l’accesso e lo stazionamento nelle vicinanze di quella struttura ubicata nel comune di Petilia Policastro, in occasione di organizzazione di eventi danzanti e di intrattenimento. Per uno degli interessati, il divieto avrà durata di due anni, mentre per gli altri giovani il provvedimento è stato adottato per la durata di un anno.