Crotone
Tempo di lettura: 2m 3s

Ferrovie Italiane: “Avviata la gara per elettrificazione della tratta Crotone-Catanzaro Lido e dorsale Jonica”

“Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, ha avviato la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di elettrificazione della tratta Crotone-Catanzaro Lido, terzo e ultimo lotto dell’articolato piano di interventi previsto per il potenziamento del collegamento Lamezia Terme – Catanzaro Lido – Dorsale Jonica”. È quanto si legge in un comunicato presente sul sito di Ferrovie italiane nel quale viene specificato: “

La gara, riferita in particolare al “Lotto 2B”, ha un valore di circa 28,5 milioni di euro, finanziati con fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. L’intervento consiste nell’elettrificazione di circa 58 km di binari fra Crotone e Catanzaro Lido mediante la realizzazione di tre sottostazioni elettriche in media tensione e la posa del sistema per la trazione elettrica ferroviaria, completando in tal modo i lavori propedeutici di allestimento dei pali già in corso di esecuzione lungo la linea a partire dal 2018.

La pubblicazione del bando di gara, in continuità con le due avviate lo scorso ottobre, completa le procedure per la realizzazione del progetto approvato dal Commissario Straordinario di Governo Roberto Pagone con Ordinanza n.4 del 25/09/2023, articolato in tre lotti funzionali:
• Velocizzazione, mediante rettifiche di tracciato, della tratta Lamezia Terme-Settingiano, ed elettrificazione della tratta Lamezia Terme-Catanzaro Lido.
• Elettrificazione della tratta Sibari-Crotone
• Elettrificazione della tratta Crotone-Catanzaro Lido.

Saranno infatti realizzati interventi per la velocizzazione di circa 29 km nel tratto Lamezia Terme-Settingiano, grazie a varianti di tipo plano-altimetrico e di sopraelevazione dell’attuale linea. Completano il quadro degli interventi l’elettrificazione dei 43 km della tratta Lamezia Terme-Catanzaro Lido e di circa 112 km fra Sibari e Crotone. L’opera ha un valore complessivo di circa 438 milioni di euro.

L’elettrificazione contribuirà a uniformare le caratteristiche della rete ferroviaria calabrese in termini di sistemi di trazione, consentendo così l’utilizzo dei nuovi treni elettrici, a creare le condizioni per migliorare la qualità dei collegamenti con le aree del litorale jonico a forte vocazione turistico e a migliore l’interconnessione tra i centri urbani di Lamezia Terme, Crotone, Catanzaro Lido, creando al tempo stesso le condizioni per nuove opportunità di servizio con le dorsali Tirrenica, Jonica e Adriatica. Gli interventi di velocizzazione renderanno inoltre possibile una riduzione dei tempi di percorrenza lungo la direttrice Lamezia Terme-Catanzaro Lido.