Crotone,

La Capitaneria sequestra una “sciabica”

Uomini della Capitaneria di PortoUna rete da pesca illegale del tipo Sciabica è stata sequestrata dai militari della Capitaneria di Porto di Crotone intervenuti nei pressi della foce del Fiume Neto dove era stato notato un peschereccio della marineria di Crotone. Alla vista dei militari i pescatori si sarebbero dati alla fuga, ma ben presto il comandante avrebbe invertito la rotta e collaborato con gli uomini della Capitaneria. Ai proprietari del peschereccio è stata elevata una multa da 4000 euro e inoltre è stata sequestrata la rete lunga quasi cento metri.

Aurum