Crotone,

Prefetto De Vivo: “Lavoriamo per creare associazione antiracket”

E’ stato firmato a Catanzaro un protocollo di intesa a favore delle vittime di usura ed estorsione che coinvolge le Prefetture di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo, la Procura del capoluogo calabrese, l’Inps, l’Agenzia delle Entrate ed Equitalia. “A Crotone – ha detto il prefetto Vincenzo De Vivo – manca una realtà antiracket e la Prefettura sta cercando di creare un’associazione che si occupi proprio delle vittime. Non è facile. Da noi il clima non è incentivante”.Prefetto Vincenzo De Vivo

Aurum