Crotone,

Vacanze crotonesi per Gabriela Sabatini

Vacanze crotonesi per la campionessa di tennis argentina Gabriela Sabatini (nella foto con il presidente del Crotone Raffaele Vrenna). La vincitrice di quattro Internazionali d’Italia ha scelto la costa crotonese e la bellezza della struttura di Praialonga per trascorrere una settimana di relax davanti a spiagge mozzafiato e acque limpide, oltre che panorami di straordinario fascino.
Gabriela Sabatini nel 1985, a soli quindici anni appena compiuti, è semifinalista al Roland Garros perdendo in due set (6-4 6-1) contro Chris Evert. Nel mese di agosto entra nella top ten della classifica WTA. Ai Giochi Olimpici di Seul del 1988 vince la medaglia d’argento nel singolare femminile perdendo da Steffi Graf con la quale aveva vinto, due mesi prima, il torneo di doppio di Wimbledon. Quello stesso anno vince il Master di fine anno chiudendo la stagione al quarto posto. Nel 1990 vince il suo primo e unico titolo dello Slam, l’Open degli Stati Uniti, diventando la prima tennista argentina a ottenere questo risultato e la prima sudamericana dai tempi della brasiliana Maria Bueno. L’anno successivo arriva in finale anche nel torneo di Wimbledon, ma esce sconfitta dopo una tiratissima finale (6-4, 3-6, 8-6 il punteggio) con la tedesca Steffi Graf. Sabatini arriva a due punti dal match prima di subire la rimonta della tedesca. L’argentina si aggiudica per quattro volte gli Internazionali d’Italia (1988, 1989, 1991 e 1992). Vince poi il Master Virginia Slims nel 1994. Nel gennaio successivo conquista il suo ultimo torneo a Sydney, battendo in finale Lindsay Davenport. L’anno successivo annuncia il suo ritiro dal tennis professionistico a soli ventisei anni.

Tag:, ,