Crotone,

Crotone, operai morti per portare il pane a casa

I primi soccorsi arrivati sul posto

foto: CrotoneNews

Tra le 7:30 e le 8:00 di giovedì 5 aprile, due operai sono morti ed uno è rimasto gravemente ferito nel cantiere dei lavori per l’allungamento del lungomare di Crotone in viale Magna Grecia.

Gli operai sono stati schiacciati dal crollo di un muro di contenimento a ridosso del quale stavano lavorando. I due operai morti sono Giuseppe Greco, 51 anni, di Isola Capo Rizzuto, e Dragos Petru Chiriac, 35 anni, nato in Romania, ma residente in provincia di Crotone. I vigili del fuoco di Crotone hanno tirato fuori i loro due corpi senza vita, mentre il terzo, Mario De Meco, è stato liberato e soccorso dal 118 e si trova ricoverato in prognosi riservata con diverse fratture. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e gli agenti di polizia della Questura. A Crotone e Isola Capo Rizzuto è stato proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali, mentre la Procura della Repubblica di Crotone ha aperto un fascicolo contro ignoti per fare chiarezza sulle norme di sicurezza del cantiere. Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile.

Istituto S.Anna