Crotone,

WhitetopSila, le bellezze naturali in sella alla mountain bike

Dai 1350 metri di Villaggio Palumbo, a Trepidò di Cotronei, in provincia di Crotone, fino ai 1650 della Cima Bianca, passando per la valle del Tacina, e per i 1690 metri di altitudine di Monte Comunello, il tutto in mountain bike e godendo delle bellezze mozzafiato della Sila, uno degli altopiani più antico d’Europa.
Oltre 350 iscritti, coloratissimi e superappassionati di mountain bike e bellezze naturali hanno preso il via per la prima gran fondo organizzata dall’associazione Myskellos Team Bike di Crotone.
Quella di ieri a Villaggio Palumbo è stata la quarta e ultima gara del campionato interregionale stagione ciclistica 2016, in collaborazione con l’ente Csain, tra le granfondo più impegnative della Calabria e del Sud Italia. Un percorso che si è snodato nella Sila piccola per 48 km.All’arrivo a Cima Binaca, “dove si ferma il mondo” – scrivono gli organizzatori – con una fantastica vista del lago Ampollino, è stata festa per tutti, chi ha vinto e chi ha semplicemente partecipato ad una straordinaria gara ecocompatibile e con paesaggi che fanno bene al cuore e all’anima.

Tag:,

Aurum