Crotone,

Vela, spledido sesto posto per Demetrio Sposato ai mondiali Optimist

Dopo dieci anni un italiano entra nella top ten ad un mondiale Optimist, ed è un crotonese: Demetrio Sposato. Il velista del Club velico Crotone ha raggiunto un grandissimo risultato ai mondiali di Dziwnow, in Polonia, piazzandosi al sesto posto assoluto. Un risultato di enorme prestigio e che sarebbe potuto essere anche migliore se non fossero state annullate le regate dell’ultimo giorno di gara. Demetrio, infatti, aveva ottime possibilità, proprio nelle ultime regate, di puntare direttamente al podio assoluto. Festa grande in casa Italia per Demetrio e parole di elogio dal coach Marcello Meringolo: “Il sesto posto di Demetrio è veramente un gran risultato, considerate le condizioni con cui abbiamo regatato e quanto di buono ha fatto, per la serietà e maturità dimostrata in questo evento. Al primo mondiale chiudere sesto…ancora bravo”. Una festa tricolore coronata anche dall’argento nella classifica femminile di Gaia Bergonzini. A completare la spedizione azzurra in Polonia c’erano Alessandro Venini, Antonio Persico e Riccardo Sepe, mentre oltre a Meringolo il team italiano era composto da Norberto Foletti, segretario Aico (Associazione italiana classe optimist) e il team leader Alessandro Mei. Enorme soddisfazione è stata espressa anche da dirigenti e team del Club velico Crotone che si coccolano il proprio campioncino. Una crescita costante nel tempo quella di Demetrio Sposato che, dopo aver conquistato a suon di vittorie la convocazione ai mondiali, ha dimostrato il suo valore di velista. Chi lo conosce bene giura che per Sposato ancora ci sono grandi margini di miglioramento: attento, paziente ad aspettare il vento giusto, intelligente in acqua e dotato di grande sensibilità che gli consentono di interpretare al meglio le condizioni di regata. Intanto il giovanissimo velista crotonese si gode uno splendido sesto posto mondiale.

La foto è di elenagiolai©aico

Tag:, , ,

Aurum