Crotone
Tempo di lettura: 3m 5s

Sono 51 i nuovi arbitri per la sezione AIA di Crotone

Sono ben 51 i nuovi arbitri di calcio della Sezione A.I.A. di Crotone “G.Cosentino” all’esito della seduta d’esame che si è svolta Martedì 04 Aprile u.s.  presso i locali sezionali alla presenza del Presidente CRA Calabria Francesco LONGO.

L’attività formativa rientra nella programmazione Nazionale dell’A.I.A. attraverso la campagna  #diventArbitro, finalizzata a reclutare giovani ragazzi da inserire inizialmente negli organici Provinciali con l’obiettivo di proiettarli nel tempo, nelle categorie Regionali e Nazionali.

La vera novità però, stà nell’idea dei Dirigenti Crotonesi di far svolgere tre corsi contermporaneamente, in tre diversi Comuni: Cirò Marina, Petilia Policastro e Crotone, legando l’attività di formazione, attraverso lo studio del regolamento del giuogo del calcio, con il perseguimento di altri obiettivi, ovvero la divulgazione della cultura del rispetto delle regole, della legalità e del volontariato, con lo slogan #diventArbitro nell atua città.

L’iniziativa è stata condivisa da subito dal Presidente della Provincia e Sindaco del Comune di Cirò Marina Sergio Ferrari  e dall’Assessore allo Sport del Comune di Ciro M. Ferdinando Alfì il quale ha reclutato personalmente, insieme al nostro associato responsabile del Corso Giovanni Scuto, i giovani allievi arbitri nella comunità del Cirotano, fornendo la sala di “Palazzo Porti” ed i mezzi per lo svolgimento del Corso.

A seguire, anche il Sindaco del Comune di Petilia Policastro Simone Saporito e l’assessore allo Sport Carmelina Comberiati, hanno messo a disposizione la sala della biblioteca Comunale per far svolgere le lezioni del Corso  ai nostri associati Salvatore Carvelli e Mario Venneri.

L’ultimo Corso a partire è stato quello che si è svolto nei locali della Sezione Pitagorica, diretto dal Vice Presidente Albino Lumare, dal Responsabile degli Osservatori Arbitrali Eugenio Vetere  e da un ex associato, già assistente arbitrale in serie D, in fase di reintegro, Davide Amedeo.

L’epilogo dei corsi ha portato 51 nuovi arbitri, che insieme ai loro genitori invitati ad assistere all’esame dei loro figli, hanno letteralmente “invaso” la sede Provinciale dell’A.I.A. con grande soddisfazione da parte del Presidente degli Arbitri Crotonesi Francesco Livadoti e del Consiglio Direttivo Sezionale, il quale ha dapprima ringraziato il Presidente Regionale Franco Longo per aver presenziato la commissione degli esami a Crotone, gli istituti scolastici della Provincia e poi tutti coloro i quali si sono spesi per il raggiungimento di questo importante obiettivo, che rappresenta senz’altro un patrimonio per tutto il movimento arbitrale, ad ogni livello, con la Speranza che da questi giovani ragazzi un giorno qualcuno di loro possa giungere alla massima categoria Nazionale.

Ecco I nominativi dei nuovi arbitri:

Alfì Anna, Ammirati Timoty Salvatore, Corea Caterina,Aloisio Soraya Fatima, Anania Salvatore Cataldo, Arabia Gaetano, Arabia Kristian, Benevento Salvatore, Bevilacqua Alessandro, Bonofiglio Fabbrizio, Carolei Christian, Cavallaro Andrea, Caruso Viola Luis Osvaldo, Caruso Giuseppe, Castagnino Mario, Chiarelli Antonio, Chiarello Gianpaolo, Crogliano Valeria, De Simone Irene, Falbo Domenico, Fico Luigi, Filiberto Rita, Frisenda Gaetano, Garofalo Benedetta, Ierardi Francesco, Iuzzolini Cristian, Leto Serena, Lamotta Domenico, Livani Jacopo, Lombardo Alessandro, Lazzaro Andrea, Lumare Francesco, Milano Marco Pio,  Montalcini Matteo Pio, Montaruli Anna Beatrice, Pelonara Lorenzo, Pignolo Davide, Pugliese Gaia, Ruberto Aurora, Shurma Antonio, Salvato Salvatore, Sotero Antonio, Stricagnolo Antonio, Sulla Petra Maria, Spoto Pietro, Tedesco Riccardo, Vetere Francesco Pio Gabriele, Vetere Cataldo Pio, Virardi Antonio, Virardi Nicodemo, Vona Domenico.