Crotone,
Tempo di lettura: 1m 54s

L’Accademia Karate Crotone sbanca alle fasi regionali e si prepara a quelle nazionali

Sabato 29 ottobre gli Atleti dell’Accademia Karate Crotone iscritti alla competizione svoltasi presso il Centro Polifunzionale “Pasqualino Gagliardi” di Lamezia Terme“, hanno regalato una ennesima soddisfazione  alla storica società crotonese ponendola prima assoluta nel kata e nel kumite con 4 ori 1 argento e 4 bronzi alle fasi regionali di qualificazione del Campionato Italiano Assoluto.

Buona la prova di Desire Lumare che è salita sul podio per ben due volte, la prima con la medaglia d’Argento nella specialità del Kata (esercizio a solo) seguita da quella d’Oro nel Kumite( Combattimento libero) nella categoria-68kg. 

Bissato il successo dello scorso anno da Emanuel Lo Iacono che, con due Ori, anche per il 2022 si riconferma campione assoluto sia nel Kata che nel kumite  84kg.  Il quarto oro è stato opera del giovane Salvatore Valente al suo esordio nella classe assoluta dei 60kg. Doppio Bronzo per Francesco Scicchitano sia nel kata che nel nella sua nuova categoria del kumite-60kg. Doppio Bronzo infine per Francesco Sorrentino nel kumite -84 e nel kata senior.

Ora il pensiero è rivolto alla finale nazionale – hanno detto il M° Rosario Stefanizzi, responsabile del settore agonistico dell’ AKC ed il Coach Angelo Arditi – infatti, gli Atleti qualificati nelle rispettive categorie dovranno affrontare la trasferta più lunga in quanto è la città di Torino ad ospitare, nella terza settimana di novembre, le finali nazionali.

È stata una ripresa positiva che chiude l’anno con l’ultima e più importante delle qualificazioni – aggiunge il Maestro Enzo Migliarese-  il risultato ha premiato l’operato di tutto lo staff dell’AKC riconfermando, se mai ce ne fosse bisogno, il livello e la qualità della scuola crotonese.