Crotone
Tempo di lettura: 1m 22s

Kroton Nuoto, ottime risposte per il settore Propaganda e nelle prove di fondo

È stato un fine settimana ricco di soddisfazioni per la Kroton Nuoto, impegnata su più fronti nelle gare ufficiali. A Lamezia Terme è toccato ai piccoli del settore Propaganda, che sono scesi in vasca sfoderando ottime prestazioni, confermando quanto di buono visto fino a questo punto della stagione. Sono arrivate tante medaglie pesanti, in particolare: Greco Mario oro 25 stile e 25 delfino, Cimini Antonio argento 25 stile e 25 delfino, Megna Giovanni oro 25 dorso, Arcangeli Alessandro bronzo 25 stile e 25 farfalla, Cavallaro Gaia argento 25 farfalla e ciliegina sulla torta la medaglia d’oro per Pace Aurora, Cavallaro Gaia, Cimini Antonio e Greco Mario nella staffetta 4×25 stile libero. Da segnalare anche le ottime prestazioni di Arcangeli Gianmarco che si piazza primo dei nati 2016 nei 25 stile libero.

Nella piscina olimpionica di Crotone, invece, si sono tenute le gare di fondo che hanno visto tra i protagonisti proprio gli atleti della Kroton Nuoto: De Raffele Loris ha chiuso la sua prestazione con l’ottimo tempo di 39’56”20, piazzandosi al terzo posto dei nati 2010;

Luchetta Rosaines ha chiuso in 42’56”20 con un ottimo crono, così come Oliverio Cristian che ha fermato il cronometro sul 42’00”50 migliorando di gran lunga il suo personale.

“Arrivano segnali importanti e di crescita da ogni settore – afferma il direttore tecnico della Kroton Nuoto, Roberto Fantasia – siamo nel pieno della stagione e i ragazzi stanno lavorando senza risparmiarsi. I miglioramenti sono costanti e quotidiani, non vogliamo accontentarci, mirando ad ottenere risultati sempre più prestigiosi”.