Crotone
Tempo di lettura: 1m 16s

Kroton nuoto, ottime risposte dalla Prova a tempi di Catanzaro

Ancora un fine settimana positivo per la Kroton Nuoto Crotone, scesa in vasca nell’impianto di Giovino per la terza prova tempi stagionale. La società pitagorica, con in testa i tecnici Fantasia e Proietto (quest’ultimo anche preparatore atletico), si è presentata ai nastri di partenza con una flotta di 35 atleti, che hanno confermato le buone sensazioni già raccolte nelle scorse settimane, durante gli allenamenti. “Lo consideriamo sicuramente – afferma Roberto Fantasia – un ulteriore passo in avanti nel nostro percorso di crescita. Abbiamo avuto ottime risposte, la squadra ha superato in maniera brillante questo ulteriore test. Stiamo lavorando per strappare dei pass di qualifica per i prossimi campionati regionali che si terranno nel mese di marzo, è quello il nostro prossimo step”.

Ma l’intenzione della Kroton Nuoto è soprattutto quello di recuperare tutto il terreno perduto nei tre anni in cui i ragazzi sono rimasti praticamente fermi, o si sono comunque allenati a regime ridotto, a causa della chiusura dell’impianto crotonese. La società pitagorica ha sempre ottenuto risultati importanti anche in campo nazionale ed è proprio li che bisogna arrivare di nuovo.

“Siamo molto soddisfatti – aggiunge Proietto – abbiamo riscontrato miglioramenti da ogni punto di vista, sia nei riscontri cronometrici che tecnicamente. La strada è quella giusta, adesso testa bassa e lavoro. Questo è l’unico modo per continuare il nostro percorso”.