Crotone,

Sgomberata la prima parte di via Tellini (fotogallery)

 

Sarà pure campagna elettorale o quello che volete, ma intanto il risultato è questo: dopo decenni Crotone si riappropria di via Generale Tellini. Una delle più belle passeggiate che dal centro portano al mare. Alle ore 7:30 di questa mattina 34 uomini tra tecnici del Comune, polizia, carabinieri, Guardia di Finanza, polizia municipale e vigili del fuoco si sono presentati in via Tellini. Le forze dell’ordine a presidiare la zone e far eseguire l’ordinanza di sgombero, gli operai a lavorare per abbattere le baracche di latta. Dopo decenni la villetta (in realtà è un orto botanico) è tornata a respirare, la strada ad allargarsi. Addirittura si è rivisto il cancello che dall’orto botanico porta sulla via. Un’opera fondamentale per restituire bellezza alla città. Un’opera attesa per decenni che potrebbe ridare ai crotonesi il senso del bello. “È stata una giornata importante – ci tiene a dire l’assessore ai Lavori pubblici Sergio Contarino – che molti crotonesi aspettavano da tempo”. E da qui si vorrebbe partire per ripercorrere la passeggiata storica: via Tellini, lungomare Cristoforo Colombo, fino ad arrivare nel centro storico e poi scendere da via Risorgimento. “Esiste già un progetto per rimettere a posto via Tellini che siamo riusciti a sbloccare” continua Contarino. Intanto il prossimo 19 gennaio le operazioni di questa mattina saranno ripetute per le costruzioni in muratura. Altra ordinanza del Questore, altro sgombero. Appuntamento alle 7:30 di mattina per allargare ancora di più via Tellini e far tornare a rivedere le vecchie mura del castello. Potrebbe essere la più bella passeggiata al mare della città, ma indubbiamente è un’occasione per restituire il senso del bello ai cittadini. Sarà pure campagna elettorale, ma via Tellini torna a vivere.

Le foto sono di Giuseppe Bombardiere

Tag:,