Crotone,

Revocato il divieto di balneazione

Parametri rientrati secondo le analisi Arpacal

Revocato il divieto di balneazione nel tratto di mare a nord di Crotone. Ne dá notizia l’assessore comunale all’Ambiente, Michele Marseglia, che “comunica che, a seguito di nota dell’Arpacal con la quale si informa il Comune che le analisi effettuate su campioni di acqua marina in corrispondenza delle stazioni di monitoraggio denominate “2 km sud dal Fiume Neto”, “6km sud del Fiume Neto” e “Lido Catia” hanno dato esisto favorevole ed i cui valori sono tornati nella norma, è stata disposta la revoca dell’ordinanza sindacale di divieto temporaneo di balneazione in corrispondenza delle suddette stazioni che era sta emessa nei giorni scorsi. Tutte le zone che erano state oggetto del provvedimento di divieto ritornano ad essere balneabili”.

Tag:,