Crotone,

Cotronei sogna il concerto degli Aerosmith

“La Calabria è bellissima, profonda, piena di gente generosa, disponibile. Per non parlare della cucina locale. Ho capito che i conterranei di mio nonno Giovanni e di mio padre Vittorio sono persone straordinarie. Spero di tornarci presto, magari per un grande concerto”. È iniziato tutto così, con queste parole scritte da Steve Tyler sui social Esquire e Virgin, e ora tutti sognano. Sognano una cosa grande, immensa, che si fa fatica anche solo ad immaginarla: un concertone degli Aerosmith a Cotronei, piccolo, grande, centro della Sila crotonese. Già perché lui, Steve Tyler belle vene ha sangue cotronellaro e vuole tornare a rivivere quei momenti di straordinaria umanità vissuti nel luglio del 2013, quando Steven piombò all’improvviso a Cotronei, per conoscere i parenti e i luoghi che hanno dato i natali al nonno Giovanni Tallarico e al papà Vittorio. Una visita che scatenò il delirio in paese e nei centri limitrofi della Calabria. Ora, dopo l’ennesima dichiarazione d’amore di Steven Victor Tallarico, in arte Steve Tyler, è nato un il grande sogno che ogni giorno prende corpo. Il sindaco Nicola Belcastro ha già incassato il via libera del presidente della Regione Mario Oliverio e a Cotronei non si parla d’altro. Tra l’altro il 25 gennaio è in uscita l’ultimo lavoro degli Aerosmith “Red White & You” e un concerto negli splendidi paesaggi della Sila potrebbe richiamare centinaia di migliaia di fan. Il sogno è appena iniziato, ma potrebbe realizzarsi.

Tag:,