Crotone,
Tempo di lettura: 38s

Lacio Drom, Marco tra “Fochi i Santu Marcu” Rossano e Abbazia di Santa Maria del Patìre

“La suggestiva festa di San Marco, tra focàre, artisti di strada, tarantelle, vino e cibarie tipicamente calabre. L’allegria. La spensieratezza dei partecipanti ha reso questa notte un incanto. L’abbazia di Santa Maria del Patìre è un altro luogo ricco di storia e particolarità uniche. Ancora una volta una Calabria viva, civile, l’ennesima conferma che del buono in questa terra e sta emergendo!

Grazie infinite ad Anna Russo e Pasquale Avena”.

E’ così che Marco presenta la sua ennesima tappa di Lacio Drom, il viaggio nei meandri di quella Calabria bella davvero, tra tradizioni e posti magici, circondato tra mare e colline.

Questo è il video

https://www.youtube.com/watch?v=1fWdqgH-3mo