Crotone
Tempo di lettura: 54s

Pallanuoto: alla Florentia gara 1, partita decisa nel primo quarto con fischi arbitrali discutibili

Finisce 11-5 in favore della Florentia gara 1 della finalissima playoff di pallanuoto, per l’accesso alla Serie A1. Una gara in cui hanno pesato sicuramente gli errori in superiorità numerica per i pitagorici, così come il nervosismo, ma allo stesso tempo non si può non porre l’accento sulle decisioni, soprattutto nel primo quarto, da parte degli arbitri, che hanno ravvisato un numero davvero impressionante di falli in ripartenza ai crotonesi, che di fatto dopo la rete del pareggio di Privitera (1-1) non si sono mai avvicinati alla porta avversaria. Ne ha approfittato la Florentia, che si è portata a distanza di sicurezza, mantenendo fino alla fine quel vantaggio. Dopo il primo quarto è cambiato tutto, e anche quando nel terzo tempo i crotonesi stavano cercando di rifarsi sotto, è ritornato qualche fischio abbastanza discutibile e che ha stroncato sul nascere le speranze di rimonta. Auditore quindi insolitamente fallosa.

Appuntamento, adesso, mercoledì prossimo alle 14.30 presso la piscina olimpionica di Crotone per gara 2.