Crotone,
Tempo di lettura: 1m 0s

Oggi è il giorno in cui si può scrivere ancora un’altra storia: Livorno-Crotone con vista Serie A

Oggi è il giorno, oggi c’è quell’ansia che se uno non è tifoso non può capire. Oggi è uno di quei giorni in cui conti i minuti e li vedi passare con infinita lentezza.

Oggi è il giorno in cui lavori, studi, qualunque cosa tu faccia la mente prima o poi ti porta lì, esattamente dove tu vuoi. Oggi è il giorno di Livorno-Crotone, oggi potrebbe durare fino a domani e poi ancora.

Ci si gioca la gloria, l’orgoglio, l’appartenenza, i sorrisi, le lacrime, tutte cose che se uno non è tifoso non riesce a capire o più semplicemente: “Se mai qualcuno capirà sarà senz’altro un altro come me”.

Buongiorno ai crotonesi e al Crotone. L’ansia sale e si trasforma in spasmodica attesa, fino alle 18:45, fino al fischio d’inizio, poi sarà tutta una tempesta di emozioni, sensazioni e urla.

Stasera è il giorno in cui si può scrivere un’altra pagina di storia degna degli atleti crotoniati e del suo simbolo, Milone. E dopo Livorno-Crotone si resterà incollati allo schermo per Cremonese-Spezia, aspettando e sperando che oggi non finisca mai fino allo sfinimento.

Tag:,