Crotone,
Tempo di lettura: 1m 50s

Marrone: “Ci aspettano tre gare fondamentali”

Luca Marrone

foto: FC Crotone

Meno tre alla super sfida con Cittadella. Il Crotone si affida anche all’esperienza, come quella di Luca Marrone, che tra scudetti con la Juve e due promozioni dalla B alla A con le maglie di Siene e Verona è sicuramente uno dei calciatori più rappresentativi. Nato come centrocampista, si è trasformato nella seconda parte della sua carriera in un difensore centrale con ottimo senso della posizione e dai piedi educati. Qualche gol non manca, come quello siglato nel girone d’andata al Cittadella che è valso però un solo punto. “Per ottenere la Serie A – dice il difensore – servirà sicuramente una grande organizzazione di gioco. La stessa che abbiamo dimostrato durante tutta la stagione, soprattutto durante l’ultimo periodo dobbiamo stringere i denti per raggiungere il nostro sogno”.

Fin dal suo arrivo Marrone è stato un calciatore fondamentale per Stroppa, tanto che oggi è il leader indiscusso della difesa, e non solo. “Sono contento di aver trovato continuità e prestazioni importanti con la maglia del Crotone – aggiunge Marrone – ma soprattutto per quello che stiamo facendo insieme alla squadra. Dobbiamo continuare così, non mollare proprio ora che arrivano le partite decisive”. A proposito di gare decisive, venerdì ce ne sarà una che pesa come un macigno nell’economia del campionato. “Incontreremo una squadra forte – commenta il difensore – che ogni anno arriva in fondo, per avere la meglio servirà grande grinta e tecnica, dobbiamo mettere in campo quello che proviamo in settimana e porteremo a casa dei punti. Di solito danno il meglio in trasferta, ma non è una cosa che ci deve preoccupare. Sarà  una partita fondamentale e vogliamo tornare da Cittadella con dei punti, daremo tutto per ottenere la vittoria. Queste tre gare in una settimana poi saranno importanti, ci sarà bisogno di tutti e dobbiamo allenarci al meglio per farci trovare pronti. È vero che poi ne mancheranno altrettante, ma quelle nella prossima settimana secondo me saranno decisive”.

Tag:,