Crotone,

Crotone, sotto le stelle di San Lorenzo arrivano 64 migranti

Archivio

Una barca a vela che ondeggia, qualcuno che agita a bordo, sono tanti, troppi per stare su un veliero di quelle dimensioni. Sulla spiaggia i giovani che hanno deciso di accendere un fuoco e godersi lo spettacolo delle stelle cadenti nella notte di San Lorenzo. Qualcuno nota quei gesti a bordo della barca a vela che poco dopo si insabbia a centro metri dalla riva. I ragazzi chiamano le forze dell’ordine. Sul posto arriva un mezzo della Capitaneria di Porto – Guardia costiera di Crotone che lavora per disincagliare la barca con 64 migranti a bordo. I militari della Capitaneria ci riescono dopo un duro lavoro e rimorchiano il veliero fino al porto di Crotone. È accaduto la notte scorsa a sud del fiume Neto, lungo il tratto di mare che da Crotone sale verso Strongoli. I migranti sono tutti uomini e alcuni minorenni. Sono stati accolti dai falò della notte di San Lorenzo e portati, dopo essere stati rifocillati e assistiti dalla ormai rodata macchina dei soccorsi della Prefettura, nel Cara di Isola Capo Rizzutto.

Tag:, , ,

Istituto S.Anna