Crotone,
Tempo di lettura: 1m 12s

Brilla la stella di Messias, il Crotone si impone sul Parma e si regala un Natale dolcissimo

Brilla la stella di Junior Walter Messias e il Crotone riesce ad ottenere il settimo punto in due settimane, regolando il Parma con un bel 2-1. Una vittoria di carattere, una vittoria del gruppo. I gol del brasiliano sono roba da stropicciarsi gli occhi e valorizzano il grande lavoro fatto dagli altri suoi compagni. Almeno per oggi la classifica è molto più bella da vedere e le dirette concorrenti sono sempre più vicine. Il Crotone c’è, lotterà fino alla fine e può guardare al 2021 con maggiore fiducia.

CROTONE-PARMA 2-1

CROTONE: Cordaz; Cuomo (18′ st Magallan), Golemic, Luperto; P.Pereira, Molina, Zanellato (44′ st Petriccione), Vulic, Reca; Messias, Riviere (14′ st Simy). In panchina: Festa, Crespi, Dragus, Crociata, Rojas, Simy, Djidji, Siligardi. Allenatore: Stroppa.
PARMA: Sepe; Busi (1′ st Iacoponi), Osorio (38′ st Valenti), Bruno Alves, Gagliolo; Sohm (1′ st Brunetta), Hernani (31′ st Cyprien), Kurtic; Kucka, Inglese (14′ st Cornelius), Karamoh. In panchina: Colombi, Rinaldi, Balogh, Brugman, Dezi, Ricci, Camara. Allenatore: Liverani.

ARBITRO: Maresca di Napoli.

MARCATORI: 24′ pt Messias (Cr), 44′ pt Messias (Cr), 13′ st Kucka (Pa)

NOTE: gara disputata a porte chiuse come da disposizioni ministeriali. Ammoniti: Kurtic (Pa), Hernani (Pa), Karamoh (Pa), Kucka (Pa), Cuomo (Cr), Golemic (Cr), Cyprien (Pa), Reca (Cr), Iacoponi (Pa), Luperto (Cr). Angoli: 3-4. Recupero: pt 1′; st 6′.