Crotone,

Bocce, la “Paolo Araldo” tra le otto migliori d’Italia si gioca il titolo a Roma

La società bocciofila “Paolo Araldo”, con sede nella borgata San Francesco, all’ombra del campanile della chiesa del Sacro Cuore, si è guadagnata la partecipazione alle fasi finali di Prima Categoria, vincendo il raggruppamento formato da Calabria, Sicilia, Basilicata, Molise, Puglia e Abruzzo. Da venerdì 19 maggio a domenica 21 maggio prossimo, presso il centro federale di Roma, le migliori otto formazioni d’Italia si contenderanno il primato nazionale. Gli atleti della “Paolo Araldo” hanno tutte le carte in regola per ambire a vincere il titolo italiano, avendo fin qui battuto formazioni di tutto rispetto, non ultima la società “Atriana” del comitato di Teramo che fino all’incontro con i crotonesi non aveva mai perso un match ed è stata battuta sia all’andata in Abruzzo che a Crotone. La formazione della “Paolo Araldo”, diretta da Franco Belfiore è composta da Umberto (Roberto) Palermo, Antonio Parise, Leonardo Messina, Nicolas Palermo, Francesco Riga e Sabatino Candigliota. A loro vanno gli auguri ed i ringraziamenti di tutto l’ambiente sportivo per aver portato Crotone ancora una volta ad una fase finale di una disciplina sportiva corretta e agonistica.

Tag:

Istituto S.Anna