Crotone,

Atletica, oggi Ayoub Idam compie 18 anni: “Sogno di correre per l’Italia”

Ayoub Idam

“Un giorno vestirò la maglia azzurra, voglio correre per l’Italia”. Per Ayoub Idam, il giovanissimo e talentuoso corridore di origini marocchine che vive a Crotone con la mamma, nel quartier Fondo Gesù, forse quel giorno è arrivato. Oggi, infatti, il campione italiano dei 3000 metri Allievi e vice campione italiano dei 5000 metri Juniores (disintegrando il record reginale del mitico Francesco Panetta), compie 18 e potrà finalmente chiedere la cittadinanza italiana. Per lui sarebbe un sogno correre con l’azzurro addosso e magari poter sventolare quel tricolore che ama tanto.

Al suo fianco, come sempre, come ogni giorno, che piova o che ci sia il sole, c’è Scipione Pacenza, il suo allenatore, il suo mentore e se si vuole anche il suo fratello maggiore. “Ayoub è un fenomeno, sentirete parlare molto di lui”, Scipione lo dice a tutti, lo ripete come un mantra, ti ferma per strada e ti parla di Ayoub.

Oggi alle 18:30, alla pista di atletica del Settore B, la sua società K42 di Cosenza, e i suoi amici di sempre gli hanno organizzato una piccola festicciola per regalare ancora un sorriso al piccolo campione che sogna di vincere per l’Italia. Con lui gli amici di sempre, oltre a Scipione Pacenza, Cecilia Trocino, Federico Cottone e Alberto Giungato, inseparabili compagni di allenamento.

Ad Ayoub gli auguri di buon compleanno da tutta la redazione di CrotoneNews con la speranza di vederlo presto in tricolore.

Tag:, , ,

Istituto S.Anna