Crotone,

Atletica, immenso Ayoub Idam che cala il poker: Campione d’Italian Juniores sui 10 km su strada

Scipione Pacenza con Ayoub Idam (archivio)

Fantastico Ayoub Idam. L’atleta crotonese di origini marocchine si è laureato campione d’Italia Juniores sui 10 km su strada nella finale disputata ad Asti questa mattina.

L’ennesima dimostrazione di grandezza e valore del giovanissimo atleta allenato e allevato da coach Scipione Pacenza. Una gara straordinaria ed il quarto successo della stagione per Ayoub che sembra davvero lanciato verso una straordinaria carriera. E lo potrà fare con la maglia dell’Italia, il suo sogno, non appena gli verrà approvato l’iter per la cittadinanza del paese in cui vive nel rione Gesù di Crotone sin da piccolino.

Un poker straordinario quello di Ayoub Idam in questo 2019 iniziato con il bronzo nei campionati italiani indoor conquistato a gennaio sui 1500 metri. Poi a marzo l’oro nel campionato italiano della Campestre sulla distanza degli 8 km. A Rieti l’argento, con oro sfiorato di pochissimo, sui 5000 metri sempre campionati italiani Juniores, e oggi, in provincia di Asti, il gradino più alto del podio e il titolo di Campione d’Italia Juniores sulla distanza dei 10 km su strada.

L’urlo di gioia di Scipione Pacenza “Siamo Campioni d’Italia” in pochi minuti ha invaso tutte le chat e i social degli appassionati e degli amici. Quello che Scipione Pacenza, insieme al direttore tecnico della società K42 di Cosenza (per la quale corre Ayoub), Maurizio Leone, è un lavoro eccezionale con un atleta che sembra un predestinato.

Se qualcuno vuole trovare Scipione e Ayoub, ogni giorno li troverete per strada o al Settore B di Crotone, a sudare, a fare sacrifici e a imparare come si diventa campioni.

Scipione e Ayoub un binomio vincente e inseparabile.

 

Tag:,

Aurum