Crotone,

Atletica, Ayoub Idam si consacra al “Campaccio”: per lui uno splendido secondo posto

Splendido secondo posto per Ayoub Idam al prestigioso “Campaccio”. Inizia col botto la nuova stagione di atletica leggera per il giovane italo-magrebino che non si risparmia neanche la domenica dell’Epifania, regalando al suo fedele coach Scipione Pacenza e a tutto il team Cosenza K42, un ottimo argento sui prati del Campaccio di San Giorgio su Legnano (Milano).

La storica gara campestre, giunta alla sua 62ª edizione e valida come prima tappa del circuito IAAF di specialità, consacra al palcoscenico internazionale il mezzofondista crotonese, classe 2000, atteso a febbraio anche nelle prove indoor.

Ayoub Idam passa per primo ai mille metri in 3’11’’, lasciandosi però sfuggire a metà gara il romano Guerra che crea in progressione un buco di 10 secondi. Al 5° km si stacca Cavagna e rimangono in due a contendersi il secondo gradino del podio. Vince Francesco Guerra completando i 6 km del circuito in 18’53’’. Con il tempo di 19’18’’ Idam soffia l’argento al bresciano Vecchi, giunto al traguardo con 7 secondi di ritardo dal giallonero.

Tag:, ,

Aurum