Crotone,

Antica Kroton, volano gli stracci tra vecchi alleati: Laboratorio Crotone contro ConSenso

Riceviamo e pubblichiamo

“Desta sorpresa ed enorme ilarità il finto clamore suscitato dall’accesso agli atti effettuato dal gruppo consigliare Consesso relativo alla manifestazione inaugurale del progetto Antica Kroton, realizzata il 12 aprile di quest’anno.

Sorpresa perché tutti gli atti a cui fanno riferimento sono pubblicati da tempo nella sezione trasparenza del sito della società Crotone Sviluppo. Che senso ha fare un accesso agli atti se questi sono già pubblici?

IL portale di Crotone Sviluppo è un esempio di trasparenza, potremmo definirlo cristallino come acqua di fonte, così come cristallino è l’azione di tutta l’amministrazione Pugliese, oggi, finalmente, anche il settore dei Lavori Pubblici.

In più le stesse argomentazioni, presentate con tono scandalistico, sono state più volte trattate in commissione consiliare, dove, però, i rappresentati di questo gruppo, erano assenti, nonostante la commissione fosse stata proprio da loro richiesta.

Rappresentanti assenti in commissione ma presenti ed in prima fila la serata del 12 aprile, presenti e carichi di elogi per l’evento organizzato da Crotone Sviluppo.

Comprendiamo, e da qui l’ilarità, che “cercare il pelo nell’uovo” dove il pelo non c’è costringa gli sventurati consiglieri, oggi d’opposizione, ma fino a ieri comodamente seduti nelle poltrone di comando di questa amministrazione (AKREA, Crotone Sviluppo, Task force, presidenza commissione Politiche Sociali, Protezione Civile, Assessorato ai Lavori Pubblici), ad inventarsi falsi scoop e finti scandali per cercare i fatidici 5 minuti di notorietà. Come si fa a dire che Crotone Sviluppo a pagato 22 mila euro di affitto del Museo Di Pitagora avendo davanti tutti gli atti che certificano che quei soldi sono stati spesi per attrezzare la struttura, sia tecnologicamente sia strutturalmente per la comodità dei tantissimi crotonesi che quella sera hanno partecipato alla presentazione, e a renderla idonea ad accogliere il più grande evento mediatico di questo nuovo millennio?

Oggettivamente siamo presenti ad un clamore senza senso”.

Mimmo Mazza

Capo Gruppo – Laboratorio Crotone

 

Tag:

Istituto S.Anna