Crotone,

Elisoccorso Cirò Marina, Oliverio: “Non permetterò chiusura”

“L’elisoccorso è strategico non solo per la provincia di Crotone, ma anche per quella di Cosenza. Devo dire che da presidente della Regione non permetterò che venga soppresso”. Lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio stamani, alla base dell’elisoccorso di Cirò Marina di cui un recente decreto del Commissario ad acta per il rientro del disavanzo del Servizio sanitario regionale ha disposto la chiusura a partire dall’aggiudicazione della nuova gara di appalto del servizio. Oliverio è stato atteso da molti sindaci che hanno indossato la fascia tricolore e che, insieme al governatore, sono entrati nella base dell’elisoccorso dove si è svolto un breve sit-in. “Non ci sarà alcuna gara di appalto – ha aggiunto Oliverio – per il nuovo servizio di elisoccorso finché non verrà risolta la questione della base di Cirò Marina. Questa vicenda è una prova di come la gestione commissariale agisca in contraddizione con la Regione ed i cittadini”. Il governatore ha anche annunciato che chiederà al governo di porre fine alla fase commissariale della sanità calabrese. “Dal 2009 – ha sottolineato – sono stati sottratti i poteri alla Regione nell’ambito sanitario, fino al 2014 il commissario è stato sempre il presidente della Regione poi da quando siamo arrivati noi la sanità è stata messa in capo a tecnici che sono sconnessi dalla realtà”.(ANSA)

Tag:, ,

Istituto S.Anna