Crotone,
Tempo di lettura: 2m 15s

Crucoli, Nicodemo Librandi è il candidato della lista Lista Civica Rinascita e Cambiamento

Sarà l’architetto Cataldo Librandi il candidato a sindaco del Comune di Crucoli per la Lista Civica Rinascita e Cambiamento. La presentazione ufficiale si è tenuta nel tardo pomeriggio di domenica 18 ottobre, alla presenza di tesserati e sostenitori convocati appositamente ed in forma ristretta, nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19 in merito agli assembramenti. Librandi, che meno di tre mesi fa era stato nominato Presidente del Comitato Direttivo di Rinascita e Cambiamento, guiderà quindi la compagine di candidati che rappresenteranno il movimento civico alle prossime elezioni amministrative fissate per il 22 e 23 novembre, salvo ulteriori rinvii per l’incremento dei contagi da coronavirus di questa seconda ondata o per un eventuale election-day con le regionali che dovrebbero tenersi a dicembre.

Il nome di Librandi circolava ormai da diverse settimane ed in forma ufficiosa anche la sua candidatura non era più un segreto all’interno della sede di Corso Garibaldi, dove continuano incessantemente le riunioni per la definizione della lista di 12 candidati da presentare entro le 12 di sabato prossimo.

Librandi, architetto, 48 anni, già eletto nelle fila della minoranza alle ultime amministrative del 2014, ha accolto con emozione ed entusiasmo la scelta unanime del movimento da lui guidato e con poche ma convinte frasi ha espresso la propria gratitudine davanti ai presenti: “Accolgo la mia candidatura – ha detto – con gratitudine e grande senso di appartenenza a questo meraviglioso gruppo che fin da questa estate mi sta dimostrando vicinanza e grande collaborazione nel percorso a suo tempo avviato per presentarci al meglio ad una campagna elettorale difficile quanto entusiasmante. Posso garantire che stiamo lavorando per una lista di candidati che rappresenteranno al meglio tutto il tessuto sociale del nostro comune ed il cui unico obiettivo sarà quello di rialzare le sorti di una comunità intera sprofondata da anni nel torpore di una spaccatura sociale e civile mai registrata prima.”

A seguire sono intervenuti, per esprimere a nome di tutto il Movimento la propria soddisfazione e incitamento al neo candidato, Giuseppe Liotti, Antonio Sestito, e Donato Greco, attuali componenti del Direttivo di Rinascita e Cambiamento, nonché Giuseppe Forciniti (già sindaco di Crucoli dal 1995 al 2004) e Leonardo Mingrone (già assessore nella prima Giunta Sicilia, dal 2004 al 2009).

Persone di diversa provenienza politica che evidenziano – hanno evidenziato gli altri intervenuti – il lavoro di aggregazione svolto in questi anni da Rinascita e Cambiamento per il perseguimento di un obiettivo comune, portare rinnovamento e rilancio sociale nel nostro Comune.