Crotone,

Crotone, bagnini utilizzati dal Comune: i consiglieri di ConSenso chiedono tutti gli atti

Un bagnino del "Progetto mare per tutti 2019"

foto: Ufficio stampa Comune di Crotone

I Consiglieri comunali del gruppo ConSenso Vincenzo De Franco, Salvatore Gaetano, Fabiola Marrelli e Enrico Pedace, a termini di regolamento, hanno chiesto al sindaco, al presidente del Consiglio e al segretario comunale, gli atti del “Progetto mare per tutti 2019”. I Consiglieri hanno chiesto i documenti che hanno riguardato “l’affidamento dei servizi alla balneazione indispensabili per la salute e dell’incolumità pubblica sulla spiaggia libera di Crotone”. Il gruppo ConSenso ha chiesto in particolare “di avere copia di atti e documenti riguardante l’affidamento dei servizi, di avere copia del numero dei bagnini utilizzati, del contratto di lavoro applicato, del periodo effettivo di lavoro svolto a copertura del servizio assegnato e dei relativi mandati di avvenuto pagamento per ogni singolo bagnino utilizzato; atto di determina dirigenziale (se emanata) di avvenuta liquidazione delle prestazioni effettuate e richieste a pagamento”.

Tag:

Aurum