Crotone,

Aeroporto, il comitato di cittadini incalza Pugliese: “Noi e i sindaci estromessi dal tavolo di concertazione”

Riceviamo e pubblichiamo

“Con rammarico apprendiamo del tavolo di concertazione sul tema aeroporto S. Anna, convocato dal sindaco Pugliese e al quale non sono stati invitati né i sindaci del territorio né il “Comitato cittadino aeroporto Crotone”.
Ricordiamo al primo cittadino che entrambi, da tempo, attendono un incontro istituzionale, di cui egli stesso aveva dato rassicurazioni, per discutere della riapertura aeroporto alla luce della assegnazione trentennale. Riteniamo che l’incontro, tenutosi nei giorni addietro nella casa comunale, alla presenza di sindacati, Confcommercio, Confindustria dovesse essere esteso a sindaci e comitato evidentemente non le stanno a cuore le considerazioni dei cittadini crotonesi né quella dei sindaci che rappresentano i cittadini della provincia.
Forse preferisce interloquire con chi parla più facilmente il politichese di sempre.
Ne prendiamo atto e, vista la volontà che questa Amministrazione ha di non fare fronte comune, daremo luogo a iniziative disgiunte.
Facciamo presente e ricordiamo che il sindaco, prima di ogni cosa, è rappresentante dei Cittadini, di tutti quei cittadini che grazie anche a questa Amministrazione si sono trovati a fare i conti con la chiusura dello scalo S. Anna, unico collegamento con il resto del mondo.
Il Comitato finora non ha voluto addossare responsabilità in merito ma, visto il mutismo nel quale si è ripiombati, non è più disposto ad aspettare oltre.
Se il primo cittadino preferisce e dice di lavorare nel silenzio, che facesse pure, ma con responsabilità istituzionale e rispetto verso il territorio.
Il Comitato non permetterà che venga tolto a questa città e a tutto il territorio il diritto alla mobilità.
Caro sindaco, prosegua pure col suo lavoro, il Comitato farà il suo”.

Comitato Cittadino Aeroporto Crotone

Tag:, ,

Aurum