Crotone,

Pescatore morto in barca a Cirò Marina

Lo hanno trovato morto a bordo della sua barca, probabilmente ucciso da un improvviso malore. Antonio Malena, 56 anni, è la seconda vittima in pochi giorni nel mare di Cirò Marina. L’uomo, che viveva di piccola pesca, era uscito in mare questa mattina presto con la sua imbarcazione. A ritrovare il suo cadavere sono stati alcuni pescatori che, vedendo la barca navigare priva di governo all’interno del porto, si sono avvicinati scoprendo l’accaduto. Immediata la segnalazione alla Capitaneria di Porto di Crotone ed ai Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, che hanno avviato subito i rilievi del caso. Al momento l’ipotesi più accreditata è che Malena sia deceduto in seguito ad un improvviso malore.

La tragedia arriva ad una settimana dalla scomparsa in mare di un altro pescatore di Cirò Marina, Vincenzo Bonessi, 67 anni, che lo scorso 22 giugno probabilmente è caduto in acqua mentre pescava a bordo della sua barca. . Dopo giorni di ricercche, anche con l’ausilio di mezzi aerei, dell’uomo non è ancora stata trovata traccia.

 

Tag:, , , , , ,