È originario di Torre Melissa l’autista ucciso a Reggiolo

È originario di Torre Melissa e non di Cutro, come si era detto nell’immediatezza dei fatti, Francesco Citro, 31 anni, padre di due figli, ucciso ieri sera a Reggiolo, in provincia di Reggio Emilia, tre ore dopo che qualcuno gli aveva incendiato l’automobile.

Intorno alle 23 Citto è stato chiamato fuori di casa e appena messo i piedi al di là della porta è stato freddato con alcuni colpi di arma da fuoco. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Guastalla e al comando provinciale di Reggio Emilia. A Torre Melissa Citro non tornava spesso, ma secondonalcuni che lo ricordano bene, aveva un appuntamento fisso con la festa della Madonna, in occasione della quale faceva anche il portantino.

Notizie Correlate

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.